Chirurgia dell’orecchio prominente (otoplastica)

L’orecchio prominente, che è un problema molto comune, è una deformità caratterizzata da sottosviluppo della piega auricolare, da un padiglione auricolare profondo e dal padiglione auricolare separato dalla testa. Si accede attraverso un’incisione cutanea praticata dietro il padiglione auricolare, si forma la piega dell’orecchio modellando la cartilagine con suture, il padiglione auricolare viene inclinato all’indietro e la separazione viene corretta mediante sutura.

I bambini con problemi importanti all’orecchio possono essere esposti a eventi che possono disturbare il loro stato mentale, soprattutto quando iniziano la scuola. Se non viene corretto in giovane età, diventa un’ossessione che influenza le relazioni sociali delle persone per tutta la vita.

L’intervento può essere eseguito all’età di 5-6 anni senza che si verifichino questi problemi.

Di solito viene eseguito in anestesia generale. Ci vogliono circa 1-2 ore. Viene applicata una benda per mantenere la forma del padiglione auricolare e per prevenire l’accumulo di sangue. Poiché l’incisione è nascosta dietro l’orecchio, non è presente alcuna cicatrice. La fascia da tennis viene indossata regolarmente fino allo scadere dei 10 giorni. Successivamente viene indossato solo di notte per altri 10-15 giorni.