Rinoplastica (Estetica del Naso)

Si chiamano rinoplastica tutti gli interventi chirurgici legati al miglioramento estetico e al miglioramento funzionale del naso esterno al naso. Il naso porta tratti caratteristici della persona. Il naso, che è molto efficace nell’aspetto estetico, può modificare seriamente l’aspetto del viso anche con piccoli cambiamenti.

Il risultato desiderato in un buon intervento di rinoplastica non è solo soddisfare le aspettative estetiche del paziente, ma anche ottenere un risultato naturale adatto al viso in generale. La naturalezza dell’estetica è importante. Prima dell’intervento vengono determinati i punti che interessano al paziente, vengono prese in considerazione le deformità del paziente e le condizioni generali del viso.

Oltre all’aspetto estetico, una questione importante negli interventi di rinoplastica, se necessario, è garantire che il naso sia in buone condizioni in termini di aspetti funzionali, correggere i problemi che possono causare congestione nasale e consentire al paziente di respirare meglio.

Processo prima dell'intervento di rinoplastica (rinoplastica).

Prima dell’operazione, dovresti consultare il tuo medico per determinare come assumere anticoagulanti e altri medicinali.

Chirurgia estetica del naso (rinoplastica).

L’operazione viene eseguita in anestesia generale per un periodo di 2-4 ore.

Durante l’operazione vengono utilizzati microraspe, micropunte e un dispositivo piezoelettrico, che è un metodo ultrasonografico. A seconda delle condizioni del naso, il medico applica tecniche di rinoplastica aperta o chiusa e una tecnica di rinoplastica protettiva chiamata rinoplastica conservativa. Nell’operazione, dopo aver corretto il setto deviato, vengono corrette tutte le deformità, la gobba (arco) sulla parte posteriore del naso, le pareti laterali dell’osso nasale e le cartilagini sulla punta del naso. Se il paziente ha subito un intervento chirurgico precedente e/o se la cartilagine del naso non è sufficiente, viene utilizzata la cartilagine prelevata dall’orecchio. Nel naso vengono posizionate suture riassorbibili. Viene posizionato un tampone in silicone, viene gessata la parte posteriore del naso e viene applicato un cerotto estetico.

Nei primi giorni potrebbero verificarsi lievi lividi e gonfiore intorno agli occhi e al naso. Passa in gran parte alla fine della prima settimana.

Dopo l'operazione di rinoplastica

  • Dopo 1 settimana, l’intonaco viene rimosso.
  • Per 15 giorni il naso non deve entrare in contatto con l’acqua.
  • Per 2 mesi è opportuno indossare gli occhiali.
  • Nelle prime settimane è necessario sdraiarsi con un angolo di 30 gradi.
  • Il naso è completamente nella condizione desiderata entro 6 mesi – 1 anno.